Una startup italiana vola nei cieli di Dubai

Una startup italiana vola nei cieli di Dubai per monitorare, analizzare e gestire il traffico grazie a sensori montati sui droni. Si tratta di Sky4apps, una società dell'acceleratore di impresa Geosmartcampus, presentata alla conferenza Esri 2017 "La Geografia Digitale nell'era dell'Industry 4.0". Sky4apps è nata a Roma a settembre del 2016 da persone provenienti da aziende come Cisco, Qualcomm, Sap ed Ericsson, dal Politecnico di Torino e da esperti di soluzioni geospaziali.

"Abbiamo sviluppato una piattaforma che integra diverse tecnologie come Internet of things, droni, big data e Gis per raccogliere e analizzare i dati provenienti dalla più ampia gamma di sorgenti", spiega il cfo di Sky4apps, Enrico Suozzi.

"Le applicazioni sono molto varie – aggiunge – dai processi industriali all'inquinamento. Per esempio, abbiamo montato su un drone un laboratorio chimico per l'analisi dell'inquinamento che avrebbe consentito di mappare e analizzare in tempo reale la nube tossica di Pomezia".

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *