Il Calendario del Cibo italiano: un sito e un progetto per avvicinare produttori, prodotti e ricette

E’ online dall’inizio di aprile il www.calendariodelciboitaliano.it , un progetto ideato da un gruppo di foodblogger unite dalla passione per la tradizione culinaria italiana.

Il Calendario del Cibo italiano ha l’obiettivo di diffondere la cultura e la tradizione gastronomica dell’Italia, attraverso l’istituzione di un calendario in cui si celebrano, in 366 giornate e 52 settimane nazionali, i nostri piatti e i prodotti più tipici, scelti sulla base della loro diffusione e dei loro legami con la cultura popolare e organizzati sulla base del calendario delle stagioni e delle ricorrenze liturgiche o istituzionali.

L’obiettivo è quello di dar vita ad una vera e propria festa del cibo italiano, in modo corale e costante, nell’ottica di un riscatto della tradizione, delle eccellenze, del territorio, della storicità delle testimonianze umane e della tutela delle tecniche tramandate di generazione in generazione, nella consapevolezza che la cucina italiana è un patrimonio culturale, le cui ricchezze vanno quindi tutelate e preservate in primo luogo da chi a questa cultura appartiene per origine e per nascita.

L’idea nasce dalla collaborazione di un gruppo di Food Blogger che, unite dalla stessa passione, hanno creato una vera e propria redazione che quotidianamente si occupa degli aggiornamenti, della compilazione delle ricette o del prodotto, degli approfondimenti a tema (interviste con gli chef, “voci degli altri”, con particolare riferimento a preparazioni analoghe nelle altre culture del mondo, approfondimenti storici, antropologici, sociologici, geografici, etc).

A oggi il team del Calendario del Cibo Italiano è composto da Alessandra Gennaro, Patrizia Malomo, Marina Bogdanovic, Laura Bertolini, Valentina De Felice, Giulia Robert, Francesca Carloni, Sabrina Fattorini, Mai Esteve a cui si aggiungono la redazione formata 16 foodblogger.

Oltre alla redazione, il progetto è supportato da una Community di oltre 100 food blogger, selezionati in base alla cultura nel mondo del cibo e alle competenze nel campo della comunicazione e dei social media.

I componenti della community saranno chiamati ad animare il calendario, con contest settimanali (#CALENDAR52), contest sui social e preparazione e partecipazione agli eventi sul territorio, garantendo risonanza anche sui singoli blog e social personali.

Il Calendario del Cibo italiano si propone di coniugare il virtuale con il reale organizzando degli Eventi sul territorio durante l’intero anno: ogni giornata potrà infatti essere trasformata in un evento per celebrare, insieme alla ricetta o al prodotto o al personaggio, l’intera realtà che si muove attorno, dal lavoro dell’uomo alle risorse del territorio, passando per la storia locale e l’antropologia. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *